Logo LNP OWW Orizzontale Black

La Bakery Piacenza passa al palapiccolo nell’ultima di B

SI chiude con una sconfitta la stagione della Paperdi Caserta e la sua avventura in Serie B Nazionale. La squadra di Ciro Dell’Imperio, senza Davide Mastroianni tenuto a riposo a causa di un problema fisico, si inchina alla Bakery Basket Piacenza per 82-105, con gli ospiti che conquistano al PalaPiccolo l’accesso ai playoff. Nonostante la nefasta chiusura dell’annata 2023/2024, il pubblico dell’impianto di viale Medaglie d’Oro ha voluto tributare un bell’applauso alla squadra, che ha avuto l’orgoglio di giocarsela fino alla fine.

L’inizio dei viaggianti è ad altissimo ritmo, che piazzano subito uno 0-8 con due triple di Criconia in due minuti. Alibegovic e Cavallero fanno partire Caserta, che inizia a macinare il suo gioco in attacco ed a riavvicinarsi passo dopo passo. Tripla di Alibegovic al 5′ per il 12-16, poi sono ancora cinque punti dell’ex Piombino a firmare il -1 sul 19-20. I bianconeri vanno anche in vantaggio con il canestro di Cavallero, prima che un tiro dall’arco di Criconia chiuda il primo parziale sul 27-29.

Capitan Sergio firma il pari dalla lunetta, ma Piacenza s scatena dall’arco: parziale di 0-12 in due minuti firmato dal duo Criconia-Bertocco e arriva il massimo vantaggio Bakery sul 29-41 al 13′. Caserta prova piano piano a mettersi nuovamente in scia con i punti di Sergio, ma Rasio e Bertocco tengono i bianconeri lontani. Nel finale però salgono di tono Paci e Mehmedoviq, che provano a ricucire fino al 45-52 dell’intervallo lungo.

Ma Piacenza si dimostra squadra concreta, dall’alto delle sue sette vittorie nelle ultime otto partite. Break di 5-0 in avvio di terzo parziale per il nuovo +12, poi cominciano a crivellare da tre punti con Criconia e Rasio, toccando anche il +18 sul 51-69. L’ultimo tentativo di rientrare è firmato Sergio e Cavallero, ma altre due triple di Bertocco mandano virtualmente i titoli di coda alla partita sul 61-80, con l’ultimo quarto che diventa un lungo garbage time con Piacenza che tocca anche il +23 nel finale.

Paperdi Caserta-Bakery Basket Piacenza 82-105
(27-29, 45-52, 61-80)

Caserta: Alibegovic 24 (6/12, 3/5), Paci 18 (8(13, 0/0), Cavallero 18 (5/10, 2/3), Sergio 9 (2/3, 1/1), Lucas 2 (1/3, 0/0), Mehmedoviq 2 (1/2, 0/1), Pagano (0/0, 0/1), Mastroianni NE, Vaccaro NE, Pani NE, Ferraro NE. All. Dell’Imperio.
Piacenza: Criconia 25 (1/4, 7/9), Rasio 25 (8/11, 2/4), Bertocco 16 (1/2, 4/6), Mastroianni 10 (3/5, 1/3), Magietti 10 (2/5, 1/4), Manenti 10 (5/7, 0/1), Zanetti 7 (2/3, 1/1), El Agbani 2 (1/1, 0/1), Soviero (0/1, 0/0), Molinari (0/0, 0/0). All. Salvemini
Arbitri: Di Luzio di Cernusco sul Naviglio e Marenna di Gorla Minora
Caserta: tiri liberi 9/14, rimbalzi 30 9+21 (Sergio, Paci e Alibegovic con 6), assist 18 (Paci e Sergio 4).
Piacenza: tiri liberi 11/13, rimbalzi 33 9+24 (Rasio 11), assist 27 (Criconia 7)

Consenso ai cookie con Real Cookie Banner